lunedì 20 gennaio 2014

Ancora.......

....dopo  quasi 20 mesi dal passaggio del sign.Terry,alcuni mesi dalla tromba d'aria, la  Bassa Modenese come è chiamata da sempre  ha subito un altro duro colpo. L'Alluvione!
Dopo giorni di pioggia intensa specialmente in montagna (di solito nevica in questo periodo) le piene avvengono o in novembre o in aprile , e varie piene in poco tempo, Ieri 20 gennaio ha rotto l'argine, ed ha invaso un paese intero Bastiglia, un paese a circa 15 km da casa mia,subito nel giro di una mezz'ora, poi ha cominciato a espandersi e allagare altri paesi tutti molto pesantemente...ed ancora non è finita, devono tamponare la falla che da 10mt che era sono diventati 50 anche di più .perchè rallenti il flusso dell'acqua, che è arrivata a 2mt di altezza nelle abitazioni e dicono di un'area di 75 km  ma tenderà ad aumentare purtroppo.




Metto solo queste due foto che dicono tutto
non ci sono altre parole....
Solo un pensiero per  tutti coloro che stanno patendo questa ennesima forza della natura,
ma anche dovuta all'incuria dell'uomo.
Un abbraccio grande.

19 commenti:

  1. ...la nostra terra...ancora ad affrontare serie ferite...senza parole Magda se non un abbraccio forte! NI

    RispondiElimina
  2. È davvero triste assistere a quanto siamo costretti a subire per la mancanza di cure da parte di chi di dovere. A volte basterebbe davvero poco, non per evitare, ma per contenere.
    Un sorriso per la nuova settimana e che sia di auspicio per superare anche questo momentaccio.
    ^___^

    RispondiElimina
  3. Non ho parole cara Magda, vedere che spesso capitano in quelle zone, spero proprio che il tempo cambi e che le acque si ritirano e che si possa di nuovo mettere mano per portare tutto alla normalità.
    Ti abbraccio forte forte sperando che ritorni lanormalità
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Buongiorno! Che tristezza :( Sono pienamente daccordo con il commento di keypaxx21 basterebbe veramente poco ma.... lasciamo stare..... Grazie del passaggio da me! Ti auguro una buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Cara Magda anche io sai quanto fossi preoccupata per te e per la mia amica di cui purtroppo da ieri sera nn riesco mettermi in contatto, le si sarà esaurita carica batteria cell e senza elettricità .....speriamo bene....un caro saluto e forza alla ns martoriata EMILIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Purtroppo è sempre colpa dell'uomo quando avvengono quese tragedie. I fiumi esondano prima o poi, persino gli antichi romani lo sapevano e ne tenevano conto nel costruire le case.
    Un pensiero a tutte le persone colpite da questa ennesima alluvione.
    sono certo che, come sempre, la macchina della solidarietà si metterà in moto velocemente.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  7. Che tristezza cara Magda !! ancora una volta la ns Emilia, deve dare prova di forza e coraggio---
    ....ma vedrai che anche questa volta.....saprà RIALZARSI !!!! Questo è il mio augurio ,accompagnato da affetto e bacioni - Ciao Giankarla

    RispondiElimina
  8. Evidentemente non abbiamo ancora finito di soffrire e anche il 2014 sara' un anno da ricordare tristemente. S periamo che i danni siano al piu' presto ripagati.
    un abbraccio
    sabrina

    RispondiElimina
  9. .... e' una storia infinita, purtroppo :-)
    I crimini contro la natura e la mancata tutela dei cittadini andrebbero pagati cari, perche' e' da criminali giustificare i morti e le lacrime di chi vede crollare tutte le su speranze di riprendersi dopo eventi naturali , imputando tutto alle condizioni climatiche che stravolgono le statistiche.
    Qui stanno venendo a galla i crimini di chi ha firmato progetti senza tener presente le sue responsabilita' di tutela di un territorio coprendo tutti irischi, anche quelli meno probabili.
    Cara Magda, oltre ad essere solidale con te e la tua gente, sono tristissima e..... Infuriata.
    Ti abbraccio, anzi vi abbraccio tutti, con affetto!

    RispondiElimina
  10. Magda mia cara,carissima amica che dire? Non ci sono parole sufficienti per esprimere il mio dispiacere ed anche la mia rabbia, per tutti quei disastri che succedono a causa dell'incuria dell'uomo. Condivido il pensiero degli amici che hanno commentato prima di me. Sicuramente la brava gente emiliana saprà rialzarsi, ma quanta fatica e quanto dolore.
    Con il pensiero abbraccio te e tutti voi con auguri di tanto bene. Tua amica Bruna.. ciaooooo

    RispondiElimina
  11. Basta! Stiamo distruggendo tutto con la nostra incuria!

    RispondiElimina
  12. Mia cara cara Magda
    Ho visto le tue foto ed ho assistito alle riprese in TV. Sono sempre spaventata, costernata, arrabbiata quando vedo tanti danni causati dalla mano dell'uomo...anzi di certi uomini che hanno lucrato sulle disgrazie di oggi. Il rispetto per la natura dovrebbe essere d'obbligo.
    Mi dispiace profondamente e spero ma sono certa, che riprenderete le forze e vi risolleverete.
    Baciobacio
    La tua Rosetta

    RispondiElimina
  13. Molto spesso è colpa dell' uomo !!!!
    Forza Emilia !!!!! Noi siamo gente forte , anche se ora è un po' troppo !
    Un abbraccio !

    RispondiElimina
  14. Forza e coraggio!!! tutto bene da te?

    RispondiElimina
  15. Cara Magda
    Ti invito da me. Ho scritto il tuo nome.
    Buona domenica e buon tutto
    Rosetta

    RispondiElimina
  16. ciao
    che tristezza. Quanti disastri.

    RispondiElimina
  17. Che disastro poveretti! E' una tragedia per la gente di quei posti, ma la rabbia è per chi non ha fatto nulla per impedire che si verifichino cose simili. Un abbraccio e buona domenica ^_^

    RispondiElimina
  18. Mi vengono i brividi all'idea di questo nuovo disastro...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina