domenica 22 gennaio 2012

Fiori del poeta

 Stamattina sistemando un cassetto,ho trovato una pagina di un giornale locale,
 con una poesia di Alda Merini  che avevo messo da parte perché mi era piaciuta molto.   
ed ho pensato di fare un post.........

     
Il Poeta raccoglie i dolori e i sorrisi   
e mette assieme tutti i suoi giorni
in una mano tesa per donare,
in una mano che assolve
perché vede il cuore di Dio.
Ma la città è triste
perché nessuno pensa
che i fiori del Poeta
sbocciano per vivere molto a lungo
per le vie anguste della Grazia.

Alda Merini,da "Alla tua salute,amore mio"

a voi tutti una buona e serena settimana!! *__*
Ciaooo   Magda

21 commenti:

  1. stasera anch'io mi sono persa un pò nella lettura di alcune poesie di Alda Merini...
    è così bello leggere le sue parole...le sue emozioni...
    molto bella e piena di amore questa poesia...
    è un dono...

    serena notte e buon inizio settimana Magda
    un abbraccio
    lella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buon lunedi a te Lella. ciaooo

      Elimina
  2. Mi identifico nella poesia della Merini e penso che abbia ragione.
    Il Poeta raccoglie i dolori ed i sorrisi...ma soprattutto i dolori...facendoli suoi.
    Buon inizio di settimana, cara Magda

    RispondiElimina
  3. buon lunedi Rosetta. ciaooo!!

    RispondiElimina
  4. E' vero, e' proprio bella questa poesia che proponi. Ed ha anche ragione: pochi pensano che "i fiori del poeta" siano fatti per durare a lungo o per avere effetti concreti...

    www.wolfghost.com

    P.S.: compila almeno la sezione con l'indirizzo del tuo blog (http://www.magda-giardinofiorito.blogspot.com) quando commenti da me, cosi' che chi vuol trovare il tuo blog possa arrivarci cliccandoci sopra :-)

    RispondiElimina
  5. Una CHICCA di poesia, questa della GRANDE ALDA, lei sapeva cogliere fiori di straordinaria bellezza per noi tutti, grazie cara, bellissimo post...
    i cassetti a volte, nascondono Perle, per chi le sa trovare!!!
    buona serata amica mia, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Hai fatto bene, Magda: la poesia regala sempre emozioni...

    RispondiElimina
  7. La poesia è leggenda e quella di Alda è straordinaria... Ogni sua poeisa è un palpito al cuore cara Magda...

    Buon inizio di settima e un grande abbraccio!
    Michelle

    RispondiElimina
  8. Hai avuto davvero una buona idea. Poesia che non conoscevo e che ho letto molto volentieri grazie a te.
    Un sorriso per questo nuovo inizio di settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
  9. Grazie per la poesia e buona settimana a te!

    RispondiElimina
  10. Buogniorno!
    Grazie per essere passata!
    Che bella poesia! *_*
    Buon martedì baci!

    RispondiElimina
  11. Ciao!
    buona settimana anche a te cara Magda!:)

    RispondiElimina
  12. Cara Magda,alda Merini è stata una immensa poetessa,purtroppo,come succede a molti artisti, apprezzata postuma.
    Felice sera,fulvio

    RispondiElimina
  13. Magda buongiorno
    tutto bene? ieri sera non c'erano tracce di voi in rete

    buon mercoledì
    ciaooooooooooooo

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo questa poesia della Merini e mi ha fatto tanto piacere leggerla. :)
    Buona settimana. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Passo al volo per lasciarti... Buon pomeriggio! Baci!

    RispondiElimina
  16. indimenticabili le sue poesie!!
    cara Magda hai sentito il terremoto? noi stamattina una lieve scossa....tutto ok cmq.

    grazie delle email.

    ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Magda, una poesia che non conoscevo, a me piace molto alda merini, ti auguro una serata bella! Sono stata presa da fb negli ultimi tempi...ma credo che ritornerò al mondo dei blog. Sono cose diverse, tutte due aiutano a comunicare, su facebook è come stare tra un gruppo di amici, in compagnia. Invece il blog ti dà il piacere - leggevo proprio qualche minuto fa - di stare con se stessa leggendo e scrivendo, senza sentirsi soli.

      Elimina
  17. Molto bella, Magda.
    Hai sentito il terremoto? Ti ho pensata, sai.,
    Ciao, un bacio.

    RispondiElimina
  18. eilà! hai sentito il terremoto? dalle mie parti nulla x fortuna ^^

    RispondiElimina
  19. Ciao Magda, tutto bene, grazie.. Domani ho un esame di letteratura italiana, speriamo in bene! Un abbraccio forte, buona serata!

    RispondiElimina