venerdì 1 giugno 2012

Grazie!!

Grazie amici di tutti i vostri pensieri.....
vi ringrazio tutti insieme ,stiamo bene, ma psicologicamente non bene,  quando si guarda tutta quella devastazione , che mai avrei immaginato nella nostra terra, dicevano che era tranquilla per i terremoti...
La terra continua a tremare, anche in questo momento 6.05.....ogni scossa è una lacrima ...
finirà questo tormento???
Dicono che una su due le casa siano inagibili....mi auguro che non sia vero....hanno abbattuto non so quante case....
Grazie alla Protezione Civile,dell'Abbruzzo che stanno montando un campo e ce ne sono tanto altri che fanno altre cose...ai pompieri....ed a tutti gli altri..


Il nm per gli aiuti SMS 45500....se volete aiutarci...


   GRAZIE  anche dei vostri commenti, mi scaldano il cuore..

35 commenti:

  1. Magda vi pensiamo e vi siamo vicini...

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. grazie!! lo prendo molto volentieri...

      Elimina
  3. Magda sei sempre nei miei pensieri.Se potessi esprimere un desiderio vorrei davvero che la terra smettesse di tremare.
    Ti abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari Kiara si potesse usare la lampada di aladino...
      contraccambio il forte abbraccio
      Grazie

      Elimina
  4. Ti sono vicina cara Magda, molto..
    è spaventoso sentire continuamente la terra che trema...
    Un abbraccio grande
    Michelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'abbraccio Michelle.
      ti sento vicina.
      ciaoo

      Elimina
  5. Mi commuovo leggendoti: io sono spaventata e mi devo reputare fortunata perchè da me solo scosse e nessun danno, tu invece sembri la forza fatta persona. Vorrei oter fare qualcosa di concreto, per qualunque cosa dillo pure, senza problemi.
    Non sapevo che tu abitassi a Cavezzo, pensavo a Modena.
    Mi spiace per la tua amica, è una grande tragedia.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara amica,
      cerco di essere forte visto che siamo tutti insieme e la casa è ancora su, ma quando vado in paese,e vedo tutto quel disastro di palazzi, case capannoni distrutti vado in crisi, e mi chiedo,
      ADESSO cosa fanno queste persone, che ne sarà di loro??
      un paese di 7mila persone comprese le due frazioni.
      Ti ringrazio per l'offerta di aiuto, personalmente sono a posto,
      Puoi chiedere alla protezione civile,oppure c'è sempre il denaro che serve.
      Un abbraccio e grazie
      P.S. mi piacerebbe saper dove abiti, non so se me lo avevi scritto in qualche commento.

      Elimina
  6. ciao
    non sapevo che abitavi a Cavezzo. Un grande abbraccio. E' tremendo quello che sta succedendo.

    RispondiElimina
  7. cara magda ti sono vicina...ogni volta che sento nominare cavezzo in TV, penso a te..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di cuore Ilaria.
      un abbraccio.

      Elimina
  8. Cara Magda,che dire coraggio.Io ho vissuto sulla mia pelle il disastroso terremoto del 1976 in Friuli e come sai,sono rinati.
    Un abbraccio,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fulvio mi ricordo il vostro terremoto,e lo dico sempre,
      in Friuli sono stati splendidi, e visto come siamo di carattere,
      dovremmo farcela anche noi.
      Tempo fa sono passata da un paese di quelle parti ed ho ancora chiara l'immagine di tutte le casine con i gerani alle finestre.
      é stata una gioia.
      Io sono fortunata,ho casa e famiglia vicino...ma il cuore è pieno di dolore che incubo....
      Grazie un abbraccio a te

      Elimina
  9. Già provveduto a inviare sms al 45500. Cosa che, spero, facciano in molti. Come in molti hanno fatto.
    Per il resto, la mia vicinanza è totale e calorosa.
    Che questo momento passi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore....di tutto.
      spero proprio che passi in fretta...
      un sorriso ^__^

      Elimina
  10. Cara Magda.
    Non faccio che pensarti e ti sono vicina.Non so dirti altro, anche se tante cose vorrei dirti.
    Anch'io ho provveduto ad inviare il mio sms al 45500 ed invito tutti i blogger a fare altrettanto.
    Cerca di essere tranquilla Magda e ripetiti con tutte le residue energie, che la cosa più importante è avere salva la vita.
    Ti stringo forte.
    Marilicia.

    RispondiElimina
  11. Grazie Marilicia,mi basta sapere che con il cuore ci sei,
    cerco di stare tranquilla, ma ci sono mattine come questa che ti svegli con dei rumori strani che portano a ricordi pesanti...
    poi penso a chi è meno fortunato di me..e mi rassereno e dico:
    c'è di peggio e mi rassereno..
    Grazie per tutto quello che fate per il mio paese
    un abbraccio forte a te e GRAZIE

    RispondiElimina
  12. Carissima Magda, come ormai faccio da quel tragico 20 maggio scorso, appena mi desto vado a leggere i giornali su internet per sapere com'è andata la nottata in Emilia...
    Apprendo che ancor stanotte avete subito un 'altra scossa di 3,5 magnitudo Ritcher.

    Purtroppo questo sciame sismico continua, speriamo almeno che non ci sia un altro terremoto, come già è successo il 29 scorso...

    Quel 45500 è stato fatto numerose volte sia da me che da miei Amici, oltre che da tutta la mia Famiglia...

    In casa mia non si parla d'altro e ormai tutti qui sanno che c'è un' (Tu, Magda) che sta vivendo direttamente questo dramma...

    Un abbraccio affettuoso a Te e a tutta la Famiglia, in particolar modo alla futura Mammina.

    Ciaoooooooooooo
    Angela

    RispondiElimina
  13. Ooooppppsssssssss la penultima frase è monca di alcune parole (non so come e perchè...), Te la riporto completa di seguito:

    In casa mia non si parla d'altro e ormai tutti qui sanno che c'è un' (Tu, Magda) che sta vivendo direttamente questo dramma...

    Ancora abbracci e ciaooooooo
    Angela

    RispondiElimina
  14. Allora, visto che ancora la frase è monca, penso che quella parentesi (Tu, Magda) faccia conflitto e allora, Ti riporto la frase completa, ma senza la parentesi...

    In casa mia non si parla d'altro e
    ormai tutti qui sanno che c'è

    un'Amica della Nonna

    che sta vivendo direttamente questo
    dramma...

    Scusami di tutto questo bailamme...
    Angela

    RispondiElimina
  15. Cara Magda, ti sono vicina in questo momento così difficile per te, la tua famiglia e la tua terra.
    Ti abbraccio forte, forte.

    RispondiElimina
  16. Finirà Magda, finirà. E' solo che ci vorrà tempo e che il terreno dovrà assestarsi e dovrete ancora pazientare. Ma siete gente forte e che non sa stare con le mani in mano...la vostra rinascita sarà velocissima. Vi sono vicino e...naturalmente l'sms è cosa fatta!

    RispondiElimina
  17. Mia cara.
    Ora pare un incubo senza fine, ma, come scrive Rokstar, anche questo
    terribile evento avrà termine, così come è avvenuto da noi. Pensando a te...e a tutti voi dell'Emilia, ho pubblicato proprio ora una poesia che avevo scritto nel 2009 ma che non ho mai fatto leggere. Sembra scritta per questa occasione anziché 3 anni fa.
    Domani verrà dall'Aquila l'amica di studi della mia figliola, colei che,quando accadde il fatto, venne con il fratello a dormire una notte da noi prima di trasferirsi nei luoghi opportuni.
    Ho potuto constatare che c'è stata molta solidarietà e così ci sarà anche da voi.
    Un abbraccio, cara Magda

    RispondiElimina
  18. Un sorriso sperando che la nuova settimana agli inizi sia migliore possibile.
    ^____^

    RispondiElimina
  19. Oddio, Magda, non immaginavo minimamente che tu stessi vivendo di persona questo incubo infinito! Mi dispiace, mi dispiace tantissimo per te, per le altre persone, per la meravigliosa terra d'Emilia così duramente colpita e che tutti vogliamo aiutare! Un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  20. Un abbraccio a te e famiglia

    RispondiElimina
  21. Magdina cara amica. Con tutto l'affetto di amica, ti mando un grosso abbraccio.. Ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  22. Anche se virtualmente ti sono vicina. Un abbraccio nella speranza che la terra smetta di tremare.
    Rakel

    RispondiElimina
  23. Magda carissima, grazie, grazie tantissimo per il Tuo passaggio nel mio blog.
    Stai tranquilla, pensa a star vicino alle Tue Figliole...

    Cmq almeno dal Tuo blog facci avere notizie.

    Un abbraccio a tutta la Tua Famiglia e a Te un bacione, ciaoooooo
    Angela

    RispondiElimina
  24. Leggo solo ora dove abiti...ti sono vicina, anche se solo virtualmente, così come sono vicina a tutte le persone colpite dal sisma. Mi auguro con tutto il cuore che tutto passi presto e si possa tornare, per quel che è possibile, alla normalità!
    Con affetto, liù

    RispondiElimina
  25. Un cenno del mio pensiero costante
    Ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  26. Un cenno del mio pensiero costante
    Ciaoooooooooo

    RispondiElimina